fbpx

Scatole di cioccolatini per San Valentino

Ho sempre, sempre, amato i dolci tipici del sud Italia, perché adoro alla follia la frutta secca. Mettetemi mandorle e pistacchi da qualche parte ed impazzisco. Per questo vado matta per i macarons, il marzapane e le creme.

Dopo essere stata in vacanza a Siracusa, questa estate, ho iniziato a seguire alcune pagine di cucina e dolci su Instagram. Alcune con il relativo e-commerce. E non mi faccio tentare, secondo voi?

Pistacchissimo ha messo le olive di Sant’Agata, dolce tipico di Catania, sul suo shop. Trattasi di dolcetti di pasta reale (zucchero e farina di mandorle, fondamentalmente) con diversi aromi (cioccolato, arancia), ricoperti di glassa.

Olive di Sant’Agata dallo shop di Pistacchissimo
Le olive di Sant’Agata

In realtà, come dice il nome, Pistacchissimo è specializzato nel pistacchio, per cui nella varietà di olive ce ne sono anche con pasta di pistacchi e meno zucchero. Divine. Sia le originali, anche se molto dolci, sia le rivisitate. Mi duole dirvi che non sono già più disponibili.

Ma un’altra cosetta, che forse potreste avere ancora in tempo per San Valentino, è la scatola di cioccolatini. Anche questi assortiti, ma con comune base al pistacchio, che vengono accompagnati da un vasetto di crema di pistacchi al 50%. E fatevelo un regalino pieno di dolcezza, che siate single o meno.

Cioccolatino al pistacchio
Come addolcirsi il lavoro

Ma, in generale, un salto sulla pagina di Pistacchissimo fatelo, per farvi venire l’acquolina in bocca, tra specialità salate e dolci, e relativi consigli su dove consumarle, se aveste la fortuna di fare un giro in Sicilia.

Una replica a “Scatole di cioccolatini per San Valentino”

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: